Estate è sinonimo di sport, relax, letture (più o meno impegnate) un po’ per tutti ma quando si è genitori si sa, il tempo è scandito dai ritmi dei bambini e la loro voglia irrefrenabile di scoprire i luoghi nuovi con cui sono in contatto magari familiarizzando con altri piccoli e giocando con loro. Proprio per soddisfare i bisogni di bimbi e genitori nasce un servizio, l’International Kids Club, dedicato ai bambini dai 4 agli 11 anni, sia residenti sia ospiti che offre la possibilità ai più piccoli di esprimersi e giocare liberamente, supervisionati da un team di esperti qualificati plurilingue (italiano, tedesco e inglese) perché fondamentale è che i piccoli si sentano a casa, compresi ed assistiti in ogni necessità.

Dove? in riva al lago, all’ex colonia Sabbioni di Riva del Garda. Quando? dal lunedì al sabato dalle 9 alle 16.30. Il servizio è attivo fino al 31 Agosto su prenotazione sia in loco che tramite l’app gratuita Gardanow. Uno degli aspetti fondamentali di questa attività è senz’altro l’interazione tra bimbi di diverse nazionalità e fasce d’età. In un mondo sempre più senza confini ma con lo spettro della non integrazione, il Kids Club è uno strumento che permette uno scambio interculturale a 360° all’insegna di giochi, divertimento e spensieratezza per i più piccoli ma anche per i genitori, con la tranquillità che i loro figli siano affidati a mani esperte e supervisionati ad ogni loro passo.

International Kids club a Riva del Garda Famiglia

Il servizio, in un’aerea all’aperto a due passi dal lago, è un’oasi felice per i bimbi dove poter giocare all’aria aperta, divertirsi con i gonfiabili, creare lavoretti con le proprie manine da portare poi a casa a mostrare orgogliosi a mamma e papà, il tutto sotto lo sguardo vigile di supervisori qualificati. Una piacevole novità dunque per le famiglie che decidono di passare le vacanze sul Garda Trentino ma anche per chi vive 365 giorni l’anno in questo lembo di terra baciato dal sole e dalle acque del lago.

Questo progetto sperimentale permette di far vivere un’esperienza ludica ma al contempo di crescita culturale senza perdere mai di vista l’obiettivo principale: l’uguaglianza nella diversità con l’approvazione di mamma e papà… sotto l’ombrellone!