Home Autunno Trekking d’autunno sul Lago di Garda Trentino

Trekking d’autunno sul Lago di Garda Trentino

by Isabelle Yrma Pace
Tempo di lettura 3 minuti
L'autunno è una stagione che lascia a bocca aperta, perfetta per praticare trekking e tanti altri sport outdoor in un territorio baciato dal sole tanti mesi l’anno. Persino i nostalgici dell’estate lo confermeranno: l’autunno è davvero la stagione ideale per fare sport all’aria aperta e godersi boschi, natura e un lago incredibile come il Garda!

La natura s’infiamma regalandoci colori accesi e purpurei, dal giallo all’arancio fino al rosso fuoco prima di abbandonarsi in un lungo sonno che durerà tutto l’inverno: è autunno e non c’è stagione migliore per dedicarsi al trekking nel Garda Trentino.

Il trekking sul Lago di Garda è meraviglioso tutto l’anno, in autunno però regala delle piacevolissime sensazioni che in nessun’altra stagione avranno la stessa intensità.

Le temperature, gradevolissime e fresche nelle prime ore del mattino e in serata, i dolci raggi del sole che baciano senza scottare, la natura che si tinge di toni ambrati. Il Trekking d’autunno nel Garda Trentino è qualcosa di speciale che consente di affrontare anche percorsi più impegnativi e/o lunghi grazie al clima mediterraneo, al sole mai invadente e temperature sempre gradevoli.

Stagione estremamente generosa, ricca di sapori e frutti: in autunno con l’aria frizzante si apprezza di più la buona cucina e le golosità di questi mesi. Lungo i percorsi ci si può fermare in rifugi e ristoranti che propongono piatti tipici corroboranti e gustosi, perfetti per la stagione.

Garda Trek – tutto il trekking che ami nel luogo che più ti emoziona

Una bella escursione trekking nel Garda Trentino? Avete mai provato le corone del Garda Trek?

Il progetto Garda Trek consiste in tre circuiti diversificati in base alla propria esperienza e al livello di difficoltà.

Noi vi consigliamo in autunno la corona bassa ovvero il low loop. È senza dubbio il tracciato migliore da vivere fuori stagione. Una vera e propria full immersion nella “Busa” ovvero tutta la zona del Garda Trentino. Il GardaTrek Low Loop è un’escursione di media difficoltà che comprende i più importanti centri del Garda Trentino: Riva del Garda, Tenno, Arco, Nago e Torbole sul Garda.

A chi è consigliata?

Senza dubbio a chi è tanto allenato da poter affrontare percorsi che richiedano una certa preparazione e abitudine a camminare per più ore consecutive e che vuole scoprire nel dettaglio tutte le peculiarità di queste zone affrontando un tracciato che misura 33,5 km.

Lungo il percorso troverete indicazioni e segnalazioni che vi aiuteranno nella scoperta di chiese e sentieri, borghi medievali e uliveti, boschi incontaminati e centri urbani. Qui natura, storia e bellezza si intrecciano per dare vita ad un percorso trekking tra i più belli e piacevolmente affrontabili in tutte le stagioni, l’autunno su tutte!

La Corona media

Trekking d’autunno sul Lago di Garda Trentino Autunno Outdoor

Il GardaTrek Medium Loop invece consta di 4 tappe nel Garda Trentino anch’esse di media difficoltà, per un circuito che rivela la grandissima varietà di questo territorio in cui la macchia mediterranea offre il meglio di sé pur in un contesto alpino.

La durata è senza dubbio impegnativa: 73 km circa di lunghezza con un dislivello positivo di oltre 3000 m. Con meravigliose pause però! A tal proposito è essenziale verificare prima di incamminarsi, l’apertura dei rifugi dove potersi rifocillare e le strutture dove dormire.

L’autunno sembra davvero la stagione ideale per affrontare il medium loop del Garda Trek! Il foliage è nel suo pieno vigore e se portate con voi una macchina fotografica sarà meraviglioso immortalare gli scorci più belli tinti di giallo e rosso fuoco!

Il percorso inizia a Riva del Garda e sale verso Tenno fino ai 1000 metri del rifugio San Pietro, punto d’arrivo della prima tappa. Si prosegue poi verso Ceniga, conclusione della seconda. La terza tappa porta a Drena, per poi concludersi a Bolognano, una frazione di Arco. Da qui si prosegue verso Nago, per poi raggiungere uno dei sentieri più panoramici ed emozionanti del Garda Trentino: il percorso Busatte – Tempesta. Da Torbole, si torna a Riva lungo lago percorrendo la comoda ciclabile.

È sempre bene verificare con l’APT la condizione dei sentieri prima di mettersi in marcia e il nostro consiglio è quello di vestirsi in maniera adeguata, portare con sé tutto il necessario, e armarsi di tanta felicità, compagna essenziale delle vacanze!

Vi godrete così non solo i boschi ma anche paesaggi incantati con vigneti e uliveti e le loro sfumature autunnali e il colore del lago che, in autunno, sembra virare ancor di più all’azzurro intenso come se ci volesse salutare e ricordare che il General Inverno sta arrivando ma, per ora, il Signor Autunno ha ancora grandi emozioni da regalarci!

Articoli correlati

Lascia un commento

Partner

Questo sito web utilizza i cookie tecnici per il suo normale funzionamento. Sono inoltre presenti widget social e pulsanti di condivisione che potrebbero rilasciare cookie di terze parti. Per attivare tutte le funzionalità del sito, è necessario accettare i cookie. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la Privacy Policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi