Home Autunno Top cultura: 10 luoghi culturali da non perdere nel garda trentino

Top cultura: 10 luoghi culturali da non perdere nel garda trentino

by Isabelle Yrma Pace
Tempo di lettura 4 minuti
Una vacanza è anche sinonimo di cultura e per vivere un soggiorno sulle sponde del Lago di Garda totalmente immersi nelle bellezze storiche e culturali del territorio, vi proponiamo 10 luoghi da non perdere!

Caratterizzata dall’unione fra paesaggio alpino e fertile clima mediterraneo, il Garda Trentino prospera di ricchezze naturali, culturali e culinarie che saziano il corpo e la mente: basti pensare alle falesie che in tanti vogliono scalare, alle montagne con le loro vette da raggiungere in Mountain Bike, alle chiese frutto di un passato che si può ammirare in ogni scorcio, ai monumenti e i musei, le torri e i borghi.

Notoriamente il Garda Trentino si associa alle sue impareggiabili bellezze naturalistiche ma, una vacanza qui, è anche sinonimo di cultura. Non ci credete? Date un’occhiata a questa top 10 cultura per scoprire 10 luoghi culturali che non potrete proprio perdervi in una vacanza nel Garda Trentino.

  • Chiesa dell’Inviolata – Riva del Garda. Uno dei monumenti più particolari e prestigiosi. E’ stata edificata nel 1603 in un elegante stile barocco. All’esterno è a pianta quadrata, all’interno ottagonale! Con cinque altari, tre porte, affreschi, stucchi e confessionali di legno scolpito è un vero e proprio insieme di bellezze. Imperdibile uno sguardo al dipinto dietro all’altare maggiore che custodisce l’immagine della Madonna miracolosa.
  • La Rocca di Riva del Garda e il MAG. Si fa risalire all’anno 1124 l’edificazione di questa fortezza in riva al lago. La Rocca si è adattata alla storia del territorio, mutando il suo volto un po’ alla volta. Fino alla metà dell’Ottocento, quando diventa caserma austroungarica e perde le sue caratteristiche medievali e rinascimentali. Attualmente è sede del prestigioso MAG-Museo Alto Garda. Qui troverete paesaggi ritratti da quei pittori che nell’Ottocento rimasero affascinati dagli scorci del Garda, una preziosa sezione archeologica, con celebri statue e preziosi reperti di rilevanza internazionale e poi ancora mostre temporanee e scorci dal mastio semplicemente indimenticabili.
  • Galleria Civica G.Segantini. (Controllare l’apertura qui )Intitolata al pittore divisionista arcense Giovanni Segantini, questa galleria è ospitata nel bellissimo Palazzo dei Panni, edificato alla fine del Seicento. Costituisce una delle due sedi espositive del MAG Museo Alto Garda, insieme al Museo di Riva del Garda e al suo interno potrete apprezzare una parte espositiva tradizionale con dipinti, opere di grafica e documenti storici sull’artista, e una parte interattiva. Negli spazi della Galleria ogni anno viene prodotta una mostra temporanea su tematiche segantiniane ed è allestita una sala dove è proiettata la versione museale del film “Segantini, ritorno alla natura”
  • Castelli and co. Il Castello di Arco, quello di Drena, le rovine di Castel Penede, il castello di Tenno (visitabile solo all’esterno). I castelli nel Garda Trentino sono un vero must. Torri merlate e imponenti mura vi faranno sentire principi e principesse per un giorno!
  • Centrale Idroelettrica di Riva. (Controllare l’apertura qui) Un vero e proprio gioiello architettonico dell’architetto del Vittoriale dannunziano Giancarlo Maroni. Una visita al suo interno (da fare anche con i bambini) vi stupirà con originali allestimenti multimediali che fanno ben comprendere la potenza dell’acqua e la magnificenza del genio ingegneristico. Splendida la vista dalla terrazza che ha un affaccio a 360° della “busa”.
Top cultura: 10 luoghi culturali da non perdere nel garda trentino Autunno Cultura Estate Inverno Primavera
Castello di Arco
  • Torre Apponale. 165 gradini per arrivare alla sua estremità. Una fatica ricompensata ampiamente dalla bellezza del paesaggio di cui potrete godere una volta giunti in cima. La Torre è un emblema di Riva del Garda. Situata nella piazza principale, fu costruita nel XIII secolo con conci in pietra di diverse dimensioni a guardia del porto e della piazza e fu sopraelevata nel 1555. Negli anni ’20 la sommità a cipolla (tipica del mondo germanico) fu sostituita dall’attuale e da allora svetta fiera e fotografata da tutti i turisti.
  • Passeggiate Culturali. Più in generale potremmo dire che una vacanza all’insegna della cultura nel Garda Trentino, è come una “passeggiata”. Eh sì perché qui di passeggiate culturali se ne possono fare tante e tutte estremamente interessanti! In questi luoghi hanno passeggiato le menti più eccelse del passato, da Goethe a Rilke. Il Trekking urbano è sempre più di moda ed è un’ottima occasione per ripercorrere la storia e le tradizioni di una città. A Riva del Garda, Arco, Torbole, fra arte, lago e bellezze paesaggistiche lo è ancor più!
  • Canale di Tenno. E se parliamo di passeggiate storiche, come non citare il borgo di Canale di Tenno? Una passeggiata qui è davvero un’immersione nella storia e nel passato che qui è rimasto intatto. Preservato dall’erosione del tempo e forse per questo ancor più emozionante ed annoverato fra i “Borghi più belli d’Italia”, Canale è un borgo magico, che vi farà rivivere la tranquillità di una volta. Viuzze e case in pietra, vi sembreranno un labirinto medievale fatto di silenzio e pace.

Around Garda Trentino.

E nei dintorni? Una bella passeggiata culturale nei dintorni della “busa” vi porterà alla scoperta del Museo delle Palafitte di Ledro con la preziosa testimonianza della storia del millenario insediamento umano in Valle di Ledro. Già 4.000 anni fa, durante l’età del bronzo, le sponde del Lago di Ledro ospitavano un villaggio palafitticolo ed oggi il museo raccoglie le preziose testimonianze rendendole imperdibili per tutti gli appassionati di storia. E infine nei dintorni del Garda Trentino, impossibile perdere una visita culturale a due dei più importanti musei della regione: il Muse di Trento e il Mart di Rovereto. Il primo, ovvero il Muse- Museo delle Scienze, è uno stimolante museo con tanto spazio alla didattica e all’informatica. Grandi e piccoli ne rimarranno affascinati!

Il Mart di Rovereto infine è uno tra i più importanti musei di arte moderna e contemporanea d’Italia. La sua collezione è straordinariamente ricca: dal Futurismo alla Metafisica, dall’Arte Povera all’Arte Concettuale, fino alle sperimentazioni più attuali. Tante le mostre tematiche organizzate ogni anno.

Ve l’avevamo anticipato. Una vacanza nel Garda Trentino è molto più che una gita sul lago, una passeggiata in montagna o un giro in Mountain bike. Qui ognuno si può costruire la propria vacanza ad hoc perché il Garda Trentino è davvero a misura di tutti!

Articoli correlati

Lascia un commento

Partner

Questo sito web utilizza i cookie tecnici per il suo normale funzionamento. Sono inoltre presenti widget social e pulsanti di condivisione che potrebbero rilasciare cookie di terze parti. Per attivare tutte le funzionalità del sito, è necessario accettare i cookie. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la Privacy Policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi