C’è chi lo vuole chic, chi rustico, chi essenziale e chi…strabordante! Di cosa stiamo parlando? Del cestino da picnic o meglio del suo contenuto.

Immaginate una bella giornata di sole con una temperatura gradevole (qui nel Garda Trentino, baciati dal clima mediterraneo, abbiamo la fortuna di vivere spesso giornate così!), immaginate una coperta, due calici (al buon vino trentino si sa, è impossibile rinunciare anche all’aria aperta) e delle preparazioni a km 0 stuzzicanti e veloci da mangiare ammirando un panorama senza eguali.

Potremmo definirlo un vero picnic con charme!

Sì ma, dove?

Vediamo insieme qualche location per un picnic ideale (ma aspettiamo anche le vostre idee!)

  • In Riva al lago. Pensiamo subito a voi, amanti delle spiagge in qualunque stagione. Quella di Baia Azzurra a Torbole, Porfina, a due passi da Porto San Nicolò o Punta Lido vicino al centro di Riva. Un picnic sulla spiaggia ammettiamolo, è estremamente romantico. Immaginate una tovaglia bianca ricamata, due calici di Teroldego e delle bruschette con carne salada cruda e scaglie di grana trentino. Ideale per picnic romantici ad alto tasso sentimentale!
  • Picnic con vista: sul Monte Brione. Un picnic con tanto di bruciacalorie postprandiale. Salire sul Monte Brione è sempre un’emozione incredibile. Da qui la vista che si apre sul Garda è totale, in giornate limpide riuscirete a vedere il versante opposto e, se il vostro picnic dovesse durare un bel po’, vi godrete un tramonto senza eguali. L’ideale per un picnic sul Monte Brione è uno stile pratico poiché porterete con voi l’occorrente in uno zaino. Via libera dunque a fingerfood come dei semplici toast con trota o salmerino affumicati, dei formaggi già tagliati a quadretti e magari delle energetiche (vista la scarpinata!) susine di Dro (perfette in abbinamento a del formaggio di malga locale).
  • 50 sfumature di…smeraldo: picnic sul Lago di Tenno. Una perla color turchese intenso incastonata nel verde: il Lago di Tenno è un luogo ideale per una pausa golosa immersi nella natura. Qui il cestino non può non contenere la carne salada. Che ne direste di provarla cruda, arrotolata a mo’ di involtino con della ricotta di malga e noci del Bleggio spezzettate? Da divorare con le mani, si sciolgono in bocca!
  • Picnic con storia: a Castel Penede. Immersi in un’atmosfera rarefatta sulle rovine di questo che fu un castello del 1200. Il maniero subì le vicende legate alla guerra di Successione Spagnola. Venne saccheggiato e distrutto nel 1703 dai francesi e da allora abbandonato, cadde in rovina. Oggi però questo castello (o ciò che ne rimane) è un luogo ideale per un picnic che profuma di storia! Il cestino qui non può non avere al suo interno delle preparazioni con il celebre broccolo di Torbole. La ricetta ideale? Magari una torta salata con una crema di broccolo e olive del Garda! De-li-zio-sa!

Ma ancora potremmo citare il castello di Drena, il prato della Lizza sul castello di Arco, il sentiero delle Busatte-Tempesta, lungo le spiagge del fiume Sarca fra Arco e Dro, immersi negli ulivi, il loro profumo inebriante e lo scorrere del fiume che rilassa e regala ore piacevolmente “zen”.

Qualsiasi stagione è ideale per un picnic nel Garda Trentino. A primavera quando i fiori regalano colori sgargianti, in autunno ammirando il foliage, in estate, magari al chiaro di luna con tanto di bagno rinfrescante di mezzanotte al lago e persino in inverno, quando nelle giornate di sole stare all’aria aperta diventa un vero e proprio toccasana.

Ma un picnic che si rispetti si sa, oltre ad una location green e panoramica, delizia il palato prima ancora che la vista.

Per acquistare le eccellenze enogastronomiche del Garda Trentino (dalle molche alle susine di Dro, dal Broccolo di Torbole ai formaggi, dalla carne salada ai salumi più golosi e, da non dimenticare l’olio extravergine del Garda Trentino per condire il tutto) fate un salto in Agraria. Qui scoprirete il mondo delle prelibatezze a km 0 per preparare con le vostre mani finger food, stuzzichini, appetizer da portare con voi nei vostri cestini golosi!

Chi invece vuole la “pappa o meglio il cestino pronto”, può approfittare della fantasia di alcune strutture (Hotel Luise ed Hotel Du lac et Du Parc) dove poter soggiornare che prepareranno per voi un cestino da picnic super ricco con pasta fredda, macedonia di frutta ed altri manicaretti veloci per godersi una giornata all’aria aperta senza il pensiero del pranzo!

Noi vi abbiamo suggerito qualche location e delle preparazioni per picnic golosi ed emozionali. Non vi resta che portare con voi l’elemento più importante: la felicità! Liberatevi da ogni pensiero e stress, è il momento di godere della natura del Garda Trentino, di un’ottima compagnia e della magia di una convivialità fuori dagli schemi.