Il sole ancora alto nel cielo, fa sentire i suoi raggi ma meno intensi, la vegetazione attorno è ancora verde e lussureggiante, i profumi dei frutti di stagione cambiano e vanno via via intensificandosi: siamo a settembre, il mese che scandisce il passaggio dall’estate all’autunno, il mese che celebra l’uva e il suo nettare che tanto caro fu a Bacco.

La vendemmia è protagonista indiscussa del mese, il profumo di mosto si mescola con quello del sudore di chi lavora la terra con passione e dedizione per raccogliere luva che sarà la base poi di preziosi vini DOC e spumanti. La terra, lavorata alacremente dà vita ad eccellenze gastronomiche come le susine di DOP di Dro e i frutti rossi e il risultato sono delizie da bere e da gustare.

Dove? Sul Garda Trentino! Il palato si inebria al sapore di tutte le prelibatezze che potrete assaporare in una… vacanza con gusto. Nell’ambito di questo progetto, organizzato da Garda Trentino S.p.A. collaborazione con la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, i ristoratori locali vi propongono dei menu dedicati al mese in corso, a settembre vi aspettano i Menu Garda Settembre d’Oro – Meraviglie di fine estate!

Scopri i menu d’Autunno del Lago di Garda Trentino Enogastronomia

Piatti preparati con cura e amore utilizzando prodotti locali di stagione in un vero e proprio tributo enogastronomico al Garda Trentino! In questo mese a cavallo tra due stagioni calde ed avvolgenti come l’estate e l’autunno, protagonista indiscussa della terra è la susina di Dro DOP, antico ed autoctono frutto viola dalla caratteristica polpa gialla e soda che si declina in mille piatti e sfumature in cucina sotto le sapienti mani dei ristoratori altogardesani, esaltandone così sapore e profumo. Ma anche i frutti rossi, lamponi, more, mirtilli saranno protagonisti indiscussi donando a piatti e mise en place colori intensi e profumi di bosco!

Una vacanza con gusto è quello che serve dopo tanto sport all’aria aperta praticato nella stagione più calda, magari sport acquatici sulla cresta delle onde di un lago increspato dall’Ora, o una pedalata in mountain bike verso uno dei tanti sentieri di montagna che conducono ad incontrastate vette panoramiche. Qualsiasi attività outdoor abbiate praticato sul Garda Trentino, questa merita di essere celebrata attraverso i cinque sensi in un tripudio di profumi autunnali facendo da preludio a ciò che gusterete! Un piatto di carne salada irrorato dall’olio extravergine del Garda, trote e salmerini declinati in abbinamenti delicati e profumati, miele e frutti per finire in bellezza, il tutto “innaffiato” da vini (avete già assaporato il dolcissimo vino santo?) pregiati resi celebri da produttori sempre più attenti alla qualità.

Qualunque sia la vostra preferenza a tavola, scegliete fra i tanti menu Settembre dOro Meraviglie di Fine Estate, che sono disponibili sia a pranzo che a cena (in alcune strutture solo a cena) e che comprendono coperto, pietanze e bevande elencate, salvo diversamente specificato. Pronti dunque a lanciarvi in questo viaggio alla scoperta del gusto del Garda Trentino e delle sue eccellenze a tavola, una vacanza che sa di buono!