10 cose che (forse) non conoscevi del Lago di Garda Trentino Consigli

10 cose che (forse) non conoscevi del Lago di Garda Trentino

giugno 12, 2017 2:28 pm

 

Lo sapete cosa sono le molche? E che il celebre poeta D’Annunzio è Presidente ab aeterno del club di vela “Fraglia Vela” di Riva del Garda?

Queste ed altre curiosità sono racchiuse in questa top ten di chicche che (forse) non conoscevate sul Garda Trentino! Un territorio con una ricchezza incredibile, tale da far unire il clima mediterraneo in una cornice montagnosa, un luogo romantico con le splendide acque di un lago con le fattezze di un mare, un angolo di paradiso da visitare, vivere, assaporare ed amare con tutti e cinque i sensi.

Ecco le 10 cose che, se ancora non conoscete, dovete correre a scoprire!

  1. Gabriele D’Annunzio presidente ab aeterno del Fraglia Vela. Lo abbiamo già accennato, il celebre poeta che più volte è stato qui sul Garda incantato dai paesaggi, ha fondato il club di vela di Riva del Garda e ne è presidente…in eterno!

  2. Galeas per montes. Eravate a conoscenza di questa impresa titanica della Repubblica di Venezia? Nel 1439 vennero trasportati barconi dal mar Adriatico al Lago di Garda, risalendo il fiume Adige e trasportando le navi via terra a Torbole, passando per il Lago di Loppio, oggi scomparso a seguito della costruzione della Galleria Adige-Garda, che svuotò il lago sovrastante. Fu una delle più importanti opere di ingegneria militare mai realizzate sino ad allora e, come tale, divenne famosa in tutta Europa.

  3. La ferrovia del Garda. “El vecio trenin” Una volta esisteva la Mar (Mori-Arco-Riva), aperta nel 1891 e chiusa nel 1936, di questa linea ferroviaria restano dei binari nel retro stazione a Riva del Garda piuttosto suggestivi, la stazione di Arco invece è utilizzata come autostazione. Belle alcune immagini che testimoniano la tratta passando per l’allora esistente lago di Loppio.

  4. Dal Brennero a Riva del Garda in bicicletta. È senza dubbio la più importante tra tutte le piste ciclabili già costruite o progettate in Trentino; attraversa da nord a sud tutto il territorio trentino, collegando la Provincia di Bolzano con quella di Trento (fino a Verona). Il comodo collegamento Mori-Riva  offre un’occasione meravigliosa per scoprire il Lago di Garda su due ruote in una comoda ciclabile!

    10 cose che (forse) non conoscevi del Lago di Garda Trentino Consigli

  5. La cascata del Ponale. Tutti conoscono il sentiero ma a molti forse sfugge che, una volta giunti al Belvedere si scorge una piccola cascata. Qui il torrente Ponale infatti esce dal Lago di Ledro e si getta nel Garda tra le rocce e il blu incontrastato delle sue acque.

  6. Il caffè del Garda. Ad Arco si può bere un ottimo caffè, lo sapevate? Dove? da Omkafè, un punto torrefazione attivo da oltre 60 anni per gustare un espresso made in Garda Trentino!

  7. Garda Trek. La corona del Garda Trentino: tre anelli circolari per un trekking studiato nei minimi dettagli in base al livello di preparazione per vivere l’emozione di scoprire il Garda Trentino zaino in spalla e cuore aperto!

  8. L’olio extravergine più a nord del mondo. L’olio del Garda Trentino è un DOP famoso in tutto il mondo per le sue qualità inconfondibili ma anche per il fatto di essere l’olio con una latitudine più a nord del mondo! Ulivi secolari e natura incontaminata rendono quest’olio un must per tutti coloro che vogliano portare a casa un souvenir… unico!

  9. Unicità gastronomiche. Non solo olio e.v.o, il Garda Trentino offre delle peculiarità gastronomiche d’eccezione. Dalle molche (il residuo solido della spremitura dell’olio di oliva, composto dalle bucce e dalla polpa delle olive), al carpione (un pesce che vive solo nelle acque del Garda), dalla susina di Dro al broccolo di Torbole passando per la carne salata che nasce proprio qui sul Garda Trentino. Molte le tipicità che potrete conoscere e gustare in una splendida vacanza sul Lago di Garda Trentino!

  10. Alba e tramonto sul Garda. Questa, ne siamo certi, la sapevate. La magia che si crea durante la nascita e il riposo del sole è pura magia riflessa sul Lago di Garda. Avete mai pensato di godervi lo spettacolo della natura dall’alto del monte Brione oppure dalla Ponale? Il silenzio, la pace e la quiete che solo l’acqua sa dare.

Dieci cose non bastano, ce ne sono molte altre. E voi? pronti a viverle e scoprirne altre? Il Garda Trentino vi aspetta e tutti i suoi piccoli, grandi tesori con lui.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *