Sport in inverno sul Lago di Garda Trentino Outdoor

Sport in inverno sul Lago di Garda Trentino

novembre 18, 2016 8:10 am

 

Il Garda Trentino non è solo ampie spiagge rilassanti di cui godere e cristalline acque dove rinfrescarsi in estate. Ci avete mai pensato? Il Lago in inverno ha un grande fascino e in questo territorio baciato dal sole è possibile anche praticare quegli sport che non sono prerogativa esclusiva della bella stagione e che proprio in inverno sembrano dare maggiori soddisfazioni. Scommettiamo?

TREKKING INVERNALE

Avete mai provato a fare… uno dei percorsi panoramici del Garda Trentino? La Ponale, Busatte-Tempesta, San Pietro! Tanti meravigliosi sentieri di cui godere facendo trekking all’aria aperta. Con la giusta attrezzatura (abbigliamento comodo e

a strati) in inverno questi luoghi acquistano una bellezza indescrivibile. Non si soffre la calura estiva, il sole non picchia e non si rischia di abbandonare il percorso per essere a corto di fiato.

Sport in inverno sul Lago di Garda Trentino Outdoor

RUN BABY RUN

E la stessa sensazione di maggiore energia è possibile percepirla facendo una rigenerante corsa lungolago! Niente folla, nessun rischio di dover fare la gincana tra i vacanzieri e un intero panorama di cui godere tutto per sé!

Il silenzio totale di un pomeriggio in spiaggia, un tramonto rosso fuoco che si riflette sul bianco dei sassi e il verde delle vette creando un’esplosione di colori! L’aria così pulita da sembrare rarefatta. Questa ed altre sensazioni indescrivibili valgono il freddo a volte pungente che si combatte facendo sport all’aria aperta in inverno!

UNA CORSA IN BICI

E se siete amanti delle due ruote, non penserete che in inverno la vostra bici debba rimanere a impolverarsi in cantina?! I sentieri con la vostra fedele mountain bike o bici da corsa rilucenti di brina sembrano una cartolina. Il fiato che fuoriesce dalla bocca crea ghirigori di “fumo” , il freddo pungente sulla pelle la fa accapponare. Sensazioni intense per veri amanti delle due ruote!

UN GIRO…SOTT’ACQUA!

E per gli amanti dell’acqua, il Lago di Garda Trentino merita di essere visitato anche…sottosopra! Lo sapevate? La stagione migliore per le immersioni è proprio questa! In particolare, da gennaio a marzo la visibilità dell’acqua raggiunge il suo massimo livello e attrezzati con muta stagna, erogatore e maschera è possibile godere dello scenario incantato del Garda sommerso e di specie lacustri che, complice la quiete del fondale, si mostrano in tutta la loro bellezza!

E se amate la neve che ne direste di una bella ciaspolata in Val di Ledro? Magari di notte al chiaro di luna!

Pigroni, non avete più scuse, gli sport all’aria aperta vi aspettano anche in pieno inverno, al massimo avrete la scusa per riscaldarvi con un corroborante vin brûlé!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *