Mercatini di Natale di Canale di Tenno e Rango Eventi

Mercatini di Natale di Canale di Tenno e Rango

ottobre 18, 2016 8:10 am

 

IL NATALE NEI BORGHI TRENTINI PIU’ BELLI D’ITALIA:

Casette arroccate lungo le stradine inerpicate di borghi dove il tempo sembra essersi fermato e la bellezza del passato echeggiare in eterno. Così il Natale a Canale di Tenno e Rango, si colora del vero senso della festa più attesa dell’anno e dà ai suoi visitatori tutta la magia di un’atmosfera natalizia autentica.

I mercatini in questi due meravigliosi borghi appartenenti entrambi al club dei borghi più belli d’Italia, esprimono appieno il senso del Natale. (In più ogni fine settimana ci sarà un altro borgo italiano del club che si presenterà e proporrà i suoi prodotti).

Un’atmosfera lontana dallo scintillio delle casette illuminate dei più celebri mercatini del Trentino. Qui i vòlti, i vicoli e i cortili si riempiono di artigianato locale, manufatti di hobbisti del luogo, prodotti tipici e doni da mettere sotto l’albero che profumano di passione e amore.

Lo stesso che chi ha creato questi oggetti, trasmette dando il benvenuto ai visitatori in ogni scorcio, ad ogni angolo un po’ nascosto di stradine e vicoletti di pietra tra balconi in legno e calde luci natalizie.

L’atmosfera festosa colora i vicoletti in salita di questo piccolo borgo incantato e le bancarelle colme di prodotti tipici locali e artigianato si offrono ai visitatori.

E se pensate che a Canale il Natale termini il 25 con l’arrivo di Santa Claus, sbagliate di grosso! Il 26 c’è spazio per il presepe vivente con l’emozione di vedere in carne ed ossa personaggi della tradizione cristiana.

Mercatini di Natale di Canale di Tenno e Rango Eventi

GOLOSITA’ TRADIZIONALI DA GUSTARE

A Tenno poi è impossibile non gustare il piatto “forte”: carne salada e fasoi, un’antica pietanza in uso già dal 1500 che accompagnerà il vostro giro ai mercatini per corroborarvi ed affrontare… un altro tour natalizio! Dove? A Rango!

Un piccolo e grazioso borgo scolpito nella montagna: vecchie legnaie, ampi androni, finestrelle e porticati in legno: il profumo del passato dà al Natale un fascino ancor più autentico. Il freddo è pungente e allora.. è il momento di rifugiarsi nelle osterie ai vòlt per ritemprarsi gustando un buon brodo caldo con canederli o trippa, orzetto, polenta carbonera, formaggi e salumi locali, dolci e tante altre prelibatezze perché il Natale è sempre un’ottima scusa per gustare piatti della tradizione senza sensi di colpa!

Ma questa festa si sa, è per i più piccoli! E a Rango, i bambini si divertiranno alla bottega dei bambini del borgo e la stanza dei giochi, ma anche a fare un giretto sullasinello. Il 13 dicembre si aspetta Santa Lucia e il 20 dicembre Santa Claus: dolcetti e sorprese per tutti, ma proprio tutti.

Se Natale è anche per voi tradizione, fascino del passato e luoghi che profumano di storia, non potete perdere i mercatini di Canale di Tenno e Rango, l’orologio in questi luoghi si è fermato ma Babbo Natale è già lì che vi aspetta, segnate le date: 3,4,8,9,10,11,17 e 18 dicembre per visitare i mercatini di Canale, a Rango invece si aggiungono anche le date del 26 e 27 dicembre, dalle 10.00 alle 18.30.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *