Falesie per famiglie Arco sul Lago di Garda Outdoor

Falesie per famiglie Arco sul Lago di Garda

giugno 9, 2016 1:57 am

 

E chi l’ha detto che una famiglia non possa lanciarsi in uno sport come l’arrampicata? Contrariamente a quanto si pensa fare climbing non è affatto prerogativa di adulti allenati (anche se, care lettrici ammogliate o meno, ammettiamolo, non ci disturba affatto vedere aitanti sportivi inerpicarsi su altezze da capogiro!). Sempre di più infatti sono i piccini ad appassionarsi a questo sport. A partire dai 4-5 anni questa pratica sportiva è utilissima per affinare capacità oculo-manuali e coordinative. E dunque perché non cogliere l’occasione per praticare tutti insieme in famiglia questo sport sul Garda Trentino? Cosa vi serve? Scarpette da climbing, imbrago e, naturalmente, passione per le vette!

Vi suggerisco quattro percorsi perfetti per mamma, papà e bambini! Partiamo dalla Falesia Muro dell’Asino (Arco), posta quasi alla sommità del Monte Colodri, sul versante ovest. Un percorso che dispone di un settore attrezzato per bambini e poi, chiamato “asino” non può che essere anche… educativo! La seconda arrampicata da godersi in famiglia è ai Massi di Gaggiolo (Dro). Tre massi attrezzati con itinerari “easy” e brevi perfetti per principianti e bambini.

Falesie per famiglie Arco sul Lago di Garda Outdoor

Ad Arco poi è stata inaugurata un anno fa la nuova Falesia Family San Martino. Situata nei pressi della storica falesia di Massone, questa nuova parete d’arrampicata è stata attrezzata e resa perfetta proprio per le famiglie. Offre ben 17 vie dal 3a al 6b. Ultimo suggerimento: Segrom (Nago), nel settore basso. Lungo la strada per il Monte Baldo-Altissimo, anche quest’ultima un’arrampicata perfetta da godersi tutti insieme!
La voglia di andare verso l’alto, di sfidare altezze (e vertigini!) e forse anche se stessi, l’arrampicata è molto più di uno sport. E’ un’attività che ti riconnette con la tua parte più intima e naturale. Che ti sprona a superare i tuoi stessi limiti e a godere di panorami che resterebbero solo una vaga idea senza quella sana voglia di scalare le vette e arrivare fino al… cielo! (Ok, non proprio così in alto). E se può sembrarvi apparentemente uno sport da “solitari”, scoprite invece che in famiglia è più bello! Le guide alpine locali offrono addirittura dei veri e propri corsi per le famiglie in modo da avvicinarsi tutti insieme al mondo dell’arrampicata.

La fiducia che bisogna avere nel proprio compagno di scalate dev’essere notevole e lasciare che sia un membro della propria famiglia a prendersi “cura” di un percorso sportivo audace come l’arrampicata, aumenta e rafforza la fiducia in chi amiamo e in noi stessi come a conferma che, nei momenti più “faticosi” chi ci vuole bene, ci sostiene e gode insieme a noi della bellezza di un panorama, quello del Lago di Garda Trentino, che grazie a questo sport sempre più amato ed appassionante, sembra ancora più emozionante!