Bike Festival Riva del Garda Eventi
Ziener BIKE Festival Garda Trentino powered by MINI 2016 – Messe – XXX Honorarfreie Nutzung im Zusammenhang mit der redaktionellen Berichterstattung zum Ziener BIKE Festival Garda Trentino powered by MINI 2016, Kontakt: Oliver Kraus (Kraus PR), +49 (0)178 132 16 56, o.kraus@kraus-pr.de XXX

Bike Festival Riva del Garda

maggio 10, 2016 5:54 pm

 

Domenica 1 maggio si è conclusa la 23sima edizione del Bike Festival a Riva del Garda. Ormai una realtà consolidata ed un appuntamento imperdibile nella stagione turistica del Garda Trentino. Siete stati tra i gli aitanti sportivi oppure tra gli “attivissimi” osservatori delle gare? (beh, è scientificamente dimostrato che anche solo con il movimento degli occhi si perdano calorie!)

Monika Weber – responsabile eventi della rivista Bike, media ufficiale dell’evento – ha spiegato che “Il Bike Festival cresce ogni anno, coinvolgendo un pubblico giovane e internazionale. L’80 per cento degli spettatori vengono dall’estero. Inoltre il 34% dei visitatori, secondo i dati da noi raccolti, visitano il Garda Trentino per la prima volta grazie al Bike Festival”.

Quella appena conclusa è l’edizione dei record: 160 gli stand, compreso il grande spazio nel quale il Garda Trentino ha presentato a tutti i visitatori la propria offerta turistica. All’Expo abbiamo ammirato oltre 300 marchi specializzati: una rassegna completa del mercato Mtb, durante la quale si sono potuti testare tutte le novità.

Bike Festival Riva del Garda Eventi

Ma come sempre il Bike Festival non è solo un’esposizione ma è anche e soprattutto competizione, pathos e divertimento!

L’apice della manifestazione è stato raggiunto con la Rocky Mountain BIKE Marathon, che ha regalato una sfida mozzafiato tra i 2.300 agonisti e non, che si sono cimentati con i quattro percorsi. Lo svizzero Urs Huber – primo in classifica (90,4 km, tempo 4h17.03.3) è entrato di diritto nell’albo d’oro della manifestazione. Con lui sul podio il russo Alexey Medvedev e l’austriaco Hermann Pernsteiner, secondo e terzo rispettivamente.

Ma il Bike Festival regala sempre novità, non c’è possibilità di assuefazione! E quest’anno per la prima volta, si è disputata una Marathon riservata alle e-MTB. Un tracciato dedicato di oltre 40 km e atleticamente impegnativo con 1500 metri di dislivello e pendenze superiori al 15%. Anche se aiutati dalle bici con pedalata assistita gli atleti non si sono “risparmiati” per arrivare al traguardo senza esaurire le batterie.

Volevate dimenticare le Mountain Bike tradizionali?! Certo che no! Queste ultime sono state anch’esse protagoniste! E l’ultima giornata invece ha rispettato la tradizione dello Junior Trophy dedicato ai piccoli mentre dal punto di vista dell’agonismo puro 300 partecipanti hanno dato vita alla North Lake Enduro sui nuovi tracciati disegnati nel Bike Park Garda Trentino, cinque tappe con 1.400 metri di dislivello, partendo da Brentonico, proseguendo per il Monte Altissimo fino al traguardo fissato alle Busatte, proprio sopra Torbole sul Garda.

Come ogni anno dunque un successo in termini di passione, divertimento, attrazione e coinvolgimento! Il Bike Festival di Riva del Garda chiude così l’edizione 2016. Scommetto che state già pensando a quella targata 2017, che sarà sempre nel weekend del 1° Maggio. Io mi sto già allenando per competere: tra una partitina a tennis, una nuotata, un giro in barca a vela, un’immersione e…una passeggiata in montagna, come si a non restare in forma sul Garda Trentino?!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *